A Roma Lo Spiraglio, Filmfestival sulla salute mentale

A Roma, presso lo spazio SCENA e il Museo MAXXI (in quest’ultimo solo la giornata finale), si svolge dal 13 al 16 aprile Lo Spiraglio, Filmfestival sulla salute mentale, giunto alla sua XIII edizione.


Ecco il programma in dettaglio:

Programma 2023

Sette i lungometraggi selezionati da professionisti del panorama cinematografico e scientifico, ecco la lista completa:
Trieste è bella di notte di Matteo Calore, Stefano Collizzolli e Andrea Segre: documentario sulla migrazione.
Svegliami a mezzanotte di Francesco Patierno: riflessione dopo la sopravvivenza al suicidio.
Nei giardini della mente di Matteo Balsamo: documentario d’inchiesta sui manicomi e le atrocità passate e presenti.
I sogni abitano gli alberi di Marco Della Fonte: uno sguardo sulla società pre legge Basaglia
Io e Spotty di Cosimo Gomez: due giovani alla ricerca di sé. • Percepire l’invisibile di Tino Franco: il cinema diventa
strumento di cura e di riabilitazione.
Peso morto di Francesco Del Grosso: vicenda ambientata n
carcere, protagonista un uomo costretto a sopravvivere ad una condanna ingiusta.


Lo Spiraglio ha inoltre una ricca lista di cortometraggi in concorso:
An Irish Goodbye di Tom Berkeley e Ross White, fresco
vincitore del Premio Oscar nella categoria miglior corto,
prima proiezione a Roma
Don vs Lighting di Big Red Button
Warsha di Dania Bdeir
Lili alone di Zou Jing
Oltre di Francesco Celiento e Annamaria Lionetti
L’ultimo dell’anno di Fabrizio Provinciali                                         • Tre vite di Cristina Trio e Fabio Bobbio
L’ultimo stop di Massimo Ivan Falsetta, con protagonista Neri
Marcorè


Tra le opere fuori concorso il corto Giorno dopo giorno e il docufilm Varchi attivi.
Da questa edizione inoltre una giuria popolare assegnerà il Premio del Pubblico dello Spiraglio, riconoscimento per il film più amato dal pubblico in sala. Il festival poi attribuirà, come ogni anno, durante la serata finale al MAXXI, il Premio Lo Spiraglio Fondazione Roma Solidale Onlus a un personaggio particolarmente significativo del mondo cinematografico, quest’anno sarà il regista Roberto Andò.

Info utili:
www.lospiragliofilmfestival.org spiragliofest@gmail.com
Tel. +39 3519211260
Facebook: Lo Spiraglio Filmfestival della salute mentale Instagram: lospiragliofilmfestivaldellasalutementale SCENA: Roma, via degli Orti d’Alibert 1
MAXXI: Roma, via Guido Reni 4a
Per la cerimonia di premiazione al MAXXI domenica 16 aprile la prenotazione è obbligatoria (tramite una mail a spiragliofest@gmail.com)