Crossover tra “Bones” e “I Griffin”

Stewie farà visita all'agente Booth

Se pensavate che con le celebri visioni della protagonista di Ally McBeal, o ancor di più con il recente “sesso col fantasma” di Izzie in Grey’s Anatomy, la serialità americana si fosse spinta verso vette di immaginazione difficilmente eguagliabili, beh, allora fate attenzione, perché Bones sta per portare ancora più in alto l’asticella.

È stato infatti confermato che, in uno dei prossimi episodi della serie targata Fox, ci sarà un crossover con la serie animata Family Guy, in Italia I Griffin. A quanto pare Booth, l’agente interpretato dall’ex vampiro telefilmico David Boreanaz, accuserà una patologia che lo porterà ad avere delle allucinazioni: e qui entra in gioco il piccolo di casa Griffin. Nel progetto è stato incluso ovviamente anche Seth MacFarlane, creatore di Family Guy e doppiatore dello stesso Stewie, che scriverà in prima persona tutte le battute del suo personaggio.

«Potrà suonare pazzesco – ha detto Stephen Nathan, produttore esecutivo dello show – Ma è un evento del tutto credibile, date le condizioni di Booth. Certo non faremo entrare Stewie nel laboratorio per parlare con chiunque, quello sì che sarebbe un crossover pazzesco e senza vergogna!».
Per vedere la realizzazione non rimane dunque che aspettare l’episodio che andrà in onda negli Stati Uniti il prossimo 7 maggio, una settimana prima della season finale del 14.