Lo scorso anno Rizzoli ha tradotto e portato in Italia un romanzo meraviglioso, tenero e drammatico: Lezioni di Chimica, il primo libro di Bonnie Garmus (direttrice creativa e copywriter, si occupa principalmente di tecnologia, educazione e medicina).

Ambientato a partire dal 1952, il romanzo segue le vicende della brillante chimica Elizabeth Zott in un mondo patriarcale; una serie di vicende la porta a cambiare, o meglio sconvolgere la sua prospettiva e anche i suoi obiettivi diventando una femminista molto particolare e irresistibile.

Le pagine della Garmus, su cibo e scienza, sull’amore e sul cambiamento, sono state sviluppate dal produttore Lee Eisenber (Little America, The Officein una serie televisiva (8 episodi) con protagonista Brie Larson, qui anche produttrice esecutiva.

Elizabeth Zott (Brie Larson) è una giovane donna orgogliosa e pragmatica, di diventare una scienziata viene stroncato dalla società patriarcale in cui vive. Quando Elizabeth viene licenziata dal laboratorio, accetta un lavoro come conduttrice in un programma televisivo di cucina e si propone di insegnare a una nazione di casalinghe trascurate – e agli uomini che improvvisamente la stanno ascoltando – molto più che semplici ricette.

L’uso concreto e pratico, mai brusco, di flashback svela agli spettatori le appassionanti e pungenti vicende della protagonista – la storia comincia negli anni 60 – su come ha dovuto adattarsi, con successo, ai sogni che le si sono sgretolati davanti, trovando un altro modo per emergere senza dimenticarsi e far dimenticare chi è.

Lezioni di Chimica abbraccia l’amore in tante sue forme, quello tra uomo e donna, quello di una gravidanza non pianificata, quello tra madre e figlia, quello verso il proprio lavoro, quello verso un animale, raccontandolo sempre con profondità emotiva, dolcezza e dolore.
E … c’è chimica! C’è una grande intesa, un equilibrio che origina sintonia tra Brie Larson e tutti gli altri attori, in primis Lewis Pullman (che interpreta il grande amore di Elizabeth, Calvin Evans).

Lezioni di chimica farà il suo attesissimo debutto con i primi due episodi il 13 ottobre su Apple TV+, i successivi episodi usciranno settimanalmente ogni venerdì, fino al 24 novembre.
I primi 3 episodi scivolano sul tempo e appassionano lo spettatore. Peccato solo per un indebolimento negli ultimi due, dove gli sceneggiatori non si sono presi il tempo necessario per spiegare alcuni colpi di scena.