Tornano puntuali i Premi Ubu: lunedì 16 dicembre al Piccolo Teatro Melato di Milano avrà luogo la premiazione dell’edizione 2019, che prende in esame tutti gli spettacoli presentati in Italia tra il 1 settembre 2018 e il 31 agosto 2019.

Diciassette le categorie, che come al solito assegnano il riconoscimento dei vari elementi di cui si costituisce ogni evento scenico, dalla regia agli attori, dagli scenografi ai costumisti, dall’ideazione delle luci alle colonne sonore e così via.

La serata – in diretta radiofonica su Rai Radio3 – prevede interventi di tutti i premiati, in un collegamento gestito da Graziano Graziani con molti ospiti e sorprese.

Il premio Ubu, fondato nel 1977 dal celebre critico ed editore Franco Quadri, è considerato il riconoscimento più importante di teatro in Italia. Pensato sotto forma di referendum, quest’anno raccoglie le preferenze di più di sessanta critici teatrali italiani.

Qui di seguito le nominations di quest’edizione (a sorpresa i Premi Ubu speciali e quello alla carriera):

 Spettacolo di teatro

Amintada Torquato Tasso, regia di Antonio Latella (stabilemobile)

La classedi Fabiana Iacozzilli (CrAnPi)

Quasi nientedi Daria Deflorian e Antonio Tagliarini (A.D. / Teatro di Roma / Teatro Metastasio di Prato / Ert)

Un nemico del popolodi Henrik Ibsen, regia di Massimo Popolizio (Teatro di Roma)

 

Spettacolo di danza

Bermuda Forever di Michele Di Stefano (MK 2019)

Mbiradi Roberto Castello (Aldes)

Nuditàdi Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni (Compagnia Virgilio Sieni)

 

Curatore/curatrice o organizzatore/organizzatrice

Elena Di Gioia

Michele Mele

Settimio Pisano

 

Regia

Fabiana Iacozzilli (La classe)

Lisa Ferlazzo Natoli (When the Rain Stops Falling)

Massimo Popolizio (Un nemico del popolo)

Valter Molasti (Se questo è un uomo)

 

Attrice o performer

Licia Lanera (Cuore di cane)

Maria Paiato (Un nemico del popolo)

Silvia Marigliano (Lo Psicopompo)

 

Attore o performer

Lino Musella (The Night Writer)

Massimo Popolizio (Un nemico del popolo)

Michelangelo Dalisi (Aminta)

 

Attrice o performer Under 35

Elena Cotugno

Marina Occhionero

Matilde Vigna

 

Attore o performer Under 35

Andrea Argentieri

Daniele Fedeli

 

Scenografia

Fiammetta Mandich(La classe)

Paola Villani (Il canto della caduta)

Stefano Tè, Dino Serra, Massimo Zanelli (Moby Dick)

 

Costumi

Andrea Viotti (I giganti della montagna)

Emanuela Dall’Aglio (Naturae)

Gianluca Falaschi (Orgoglio e pregiudizioe When the Rain Stops Falling)

 

Disegno luci

Gianni Staropoli (Quasi niente)

Luigi Biondi (When the Rain Stops Falling)

Simone De Angelis (Aminta)

 

Progetto sonoro o musiche originali

GPU Alcaro (Se questo è un uomo)

Hubert Westkemper (Lo Psicopompoe La classe)

Tommaso Q. Danisi (Cuore di cane)

 

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica (messi in scena da compagnie o artisti italiani)

In nome del padre di Mario Perrotta

L’abisso di Davide Enia

Si nota all’imbrunire di Lucia Calamaro

 

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica (messi in scena da compagnie o artisti italiani)

Les époux di David Lescot

Tebas Land di Sergio Blanco

When the Rain Stops Falling di Andrew Bovell

 

Spettacolo straniero presentato in Italia

El bramido de Düsseldorf di Sergio Blanco

Imitation of Lifedi Kata Wéber regia di Kornél Mundruczó

The Repetition – Histoire(s) du théâtre di Milo Rau