Artsy, la piattaforma online più grande al mondo per i collezionisti d’arte, in collaborazione con il marchio automobilistico BMW, ha annunciato il lancio di una nuova funzione di city guide all’interno dell’app Artsy.

Gli utenti avranno così a disposizione una vera e propria guida d’arte tascabile personalizzata, la funzione consentirà di esplorare le principali mostre museali, le fiere d’arte e le esposizioni di gallerie in sei centri artistici in tre continenti: New York, Londra, Hong Kong, Parigi, Los Angeles e Berlino.

L’aggiornamento dell’app sarà disponibile per gli utenti iOS da lunedì 25 marzo 2019, e sarà ufficialmente presentata ad Hong Kong il 27 marzo in occasione di Art Basel.
Basandosi ulteriormente sull’esperienza di acquisto artistica personalizzata, completa e intuitiva di Artsy, la nuova funzione di guida della città creerà un’esperienza unica per gli acquirenti di Artsy.

Gli utenti della funzione saranno in grado di navigare in una delle sei città in primo piano con il GPS in-app, scoprire in questo mostre e fiere in corso nelle vicinanze, sfogliare opere e artisti in mostra, e acquistare direttamente da gallerie e fiere, tutto all’interno l’app di Artsy.

Poiché Artsy ha la rete di partner più grande del mondo composta da oltre 3.000 gallerie, 800 musei e 80 fiere d’arte in più di 90 paesi, la guida della città offrirà le più ampie opportunità di scoperta artistica disponibili.

Inoltre, gli utenti che hanno già interagito con Artsy, vedranno una selezione su misura di artisti e opere d’arte in base alle loro preferenze. La nuova applicazione offrirà anche l’opportunità di salvare le proprie preferenze ed esplorare gli show telematicamente o direttamente di persona, oltre a sfruttare la funzionalità di realtà aumentata per posizionare virtualmente opere d’arte dalla mostra o dalla fiera sulla loro bacheca.

Grazie alla collaborazione con BMW, la nuova applicazione di Artsy comprenderà anche collezioni private selezionate in tutto il mondo e accessibili al pubblico, tutte prese dalla BMW Art Guide, la cui ultima edizione è stata appena lanciata.

Commentando l’iniziativa, il VP of Product di Artsy, Fatma Collins ha dichiarato: “Siamo entusiasti di collaborare alla guida della città di Artsy con BMW, con la quale condividiamo la passione per la qualità e l’innovazione. La nuova applicazione non è solo la prima nel suo genere per offrire un’esperienza di discovery-to-collect continua e personalizzata, ma il suo lancio dimostra anche la profonda competenza tecnica e di prodotto di Artsy, una rete di settore senza precedenti, che conferma l’impegno tra arte e cultura . Fornendo un maggiore accesso e un più profondo coinvolgimento con l’arte, questa iniziativa si basa ulteriormente sull’obiettivo di Artsy di supportare sempre più artisti nel mondo e rendere più accessibile l’arte agli amanti e agli acquirenti su scala globale “.

Thorsten Mattig, responsabile del marketing sportivo di BMW, ha dichiarato: “Come pioniere della tecnologia e del design e sostenitore di lunga data delle arti, BMW ha trovato il partner naturale con Artsy. Credendo nel potenziare l’innovazione, l’estetica e la creazione di esperienze uniche e coinvolgenti, entrambi abbiamo mirato a portare avanti la conversazione intorno all’arte e alla cultura in tutto il mondo. Siamo davvero lieti di annunciare il lancio della nuova funzionalità di guida della città, che non è solo il prossimo passo della partnership multi-canale, ma è il primo del suo genere a collegare tecnologia, digitalizzazione e arte. Poiché l’interazione tra il guidatore, il veicolo e il mondo digitale è un elemento centrale per BMW, la guida della città è la soluzione perfetta per l’esperienza personalizzata di tutte le arti di tutto il mondo.