Il progetto del curatore Milovan Farronato è un grande labirinto non lineare, senza direzioni, dove lo spettatore decide dove andare e cosa vedere per prima.
Man mano che ci si muove all’interno si scoprono opere, suoni, video, ritrovandosi immersi nelle opere di Enrico David, Liliana Moro e Chiara Fumai per vivere un’esperienza performativa.

Il Padiglione Italia è stato inaugurato alla presenza del curatore Milovan Farronato, del Presidente Paolo Baratta, del ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli e del sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro.

Gucci e la Fondazione Pinault in occasione dell’inaugurazione del Padiglione Italia ha festeggiato alla Fondazione Cini con un cocktail e una cena con ospiti esclusivi.